Pagine

Pizza rustica

Buongiorno a tutti!
Oggi vi propongo la ricetta della pizza rustica, un classico della cucina napoletana e piatto forte della mia mamma.
Ha un gusto un pò particolare dato dal contrasto dolce della pasta frolla e il salato del ripieno.
Ecco gli ingredienti per la pasta frolla che è leggermente diversa da quella che uso per la crostata:
3 uova
500 gr di farina
210 gr. di zucchero
mezza tazzina d'olio
125 gr di burro
Per il ripieno:
700 gr. di ricotta
3 uova
200 gr. di salame tipo Napoli a tocchetti
100 gr. di prosciutto cotto a dadini
200 gr. di provolone piccante a dadini
200 gr. di di provoletta affumicata a dadini
200 gr. di parmiggiano grattuggiato
sale q.b.
Preparate la pasta frolla mettendo la farina a fontana con al centro lo zucchero, le uova, il burro ammorbidito, l'olio. Fate "riposare" in frigo per tempo che può andare dalle 2 alle 24 ore.
Preparate intanto il ripieno.
In un recipiente grande mettete la ricotta e stemperatela con la forchetta, aggiungete le uova sbattute e il parmiggiano. Un volta amalgamato l'impasto aggiungete prosciutto, salame, provoletta e provolone piccante. Assaggiate l'impasto e aggiustate di sale.
Foderate una teglia con la pasta frolla, mettete l'impasto e ricoprite con pasta frolla.
Infornate la pizza rustica in forno a 180^ . La cottura è molto lunga. Fate cuocere almeno per due ore e mezza e controllate finchè la pizza non sarà bella dorata.
Si può gustare tiepida ma è ottima anche fredda.
Se la preparate per una festa lideale è farla di forma rettangolare in modo da tagliarla in tanti quadratini.
Buon appetito e un abbraccio circolare,
Debora

Festone in carta velina FACILISSIMO Tutorial



Care amiche del blog,
dopo una lunga pausa estiva ritorno ad occuparmi del mio blog con un lavoro creativo molto semplice che potrete realizzare con i vostri bimbi. Elisa ha visto la realizzazione in un programma tv e li ha preprarati per la sua festa ed oggi li ha riproposti per la festa della sua cuginetta: Auguri SARA!!!!!!
Perdonate la qualità del video, non credevo nemmeno che si sentisse la voce visto che è stato fatto con la macchina fotografica!!!!
Spero sia tutto chiaro, noi abbiamo usato delle linguette in plastica con anima di metallo (tipo quelle per chiudere i sacchetti da mettere in congelatore) ma senza dubbio andranno bene anche dei pezzi di spago o filo per chiudere il festone.
Abbiamo usato 4 fogli di velina formato A4 per ogni festone ma ovviamente più fogli userete e di grandezza diversa più voluminosi saranno i vostri festoni. Magari un'idea carina potrebbe essere realizzarli multicolor con tanti colori diversi per lo stesso festone!
Buon lavoro a tutte!
Un abbraccio circolare,
Debora

Car